Cioccolato Dufour azienda e prodotti Dufour piu famosi

Parlare di “Dufour“, significa parlare di dolcezza, così come affidarsi a “Dufour”, significa far riferimento ad un marchio di qualità, che ha accompagnato “dolcemente” nel tempo, generazioni di italiani.
Significa affidarsi ad un marchio solido, stabile, ricco di storia, così come storico è il giglio bianco che adorna il grosso ovale del marchio “Dufour”: l’onorificenza attribuita a Laurent Dufour dal re di Francia Luigi XVIII, nel 1814.

“Dufour”, azienda fondata a Genova nel 1926, intraprende la sua attività già dall’inizio dello scorso secolo per poi, nel 1982 fondersi al gruppo “Elah-Dufour”, insieme ad altri marchi storici dell’industria dolciaria italiana.

 Il marchio “Elah”, fondato a Genova nel 1909, e specializzato nella produzione di preparati per creme da tavola, per budini e dessert, preparati per torte e caramelle toffè;
  • il marchio “Novi”, fondato a Novi Ligure nel 1903, che produce i grandi
  • “Nocciolati”,
  • i “Gianduiotti”,
  • la “Crema Novi” da spalmare;
  • il marchio “Baratti e Milano” fondata a Torino nel 1858 e produce le tipiche specialità della pasticceria torinese.

Da leader storico di innumerevoli specialità dolciarie, “Dufour” ha negli anni proposto prodotti sempre di ottima qualità, come le intramontabili “Big Frut”, prodotte unicamente con succhi naturali di frutta, le gustose gelatine “Primizie”, ai gusti di fragola, limone, pesca e mandarino, le “Selz Soda” all’arancia e al limone, una vera esplosione di gusto e frizzantezza, apprezzatissime da grandi e piccini, le caramelle “Morabon”, una morbida caramella gommosa al gusto di liquirizia, fatta con una pregiata gomma arabica Kordofan, i “Bon Bons al cioccolato Carousel”, ed altre squisite caramelle dure, ripiene, gommose.

In particolare, i “Bon Bons al cioccolato Carousel” rappresentano, in assoluto, il prodotto più originale del marchio “Dufour”, da sempre più improntato – si è visto -, nella produzione di caramelle gommose e non. Il prodotto è ovviamente reperibile nei migliori supermercati nei formati da 130 g (confezione-sacchetto), e da 2-50 g (confezione-cilindro).

All’interno, troverete un vastissimo assortimento di cioccolatini del marchio “Dufour”, dal gusto davvero irresistibile: crema all’amaretto, al whisky, Cherry e Moka. Il gusto dei “Bon Bons al cioccolato Carousel” è molto particolare e per questo, si tratta di cioccolatini certamente più indicati per gli adulti. Tuttavia, ogni Bon Bon è incartato singolarmente, in maniera semplice ed elegante e ciò li rende davvero ideali per una squisita idea regalo.

Con la ricetta che seguirà, vedremo come realizzare degli squisiti bon bons al cioccolato. Per realizzarli, potremmo utilizzare proprio il cioccolato fondente “Novibloc Fondente Extra” della Novi, ideale per farcire o decorare tutti i tipi di dolci.

I bon bons al cioccolato si preparano all’incirca in una ventina di minuti, non richiedono cottura e sono davvero semplici da realizzare!

Gli ingredienti, per preparare dei deliziosi bon-bons al cioccolato, sono:
– 200 gr. di biscotti secchi;
– 150 gr di cioccolato fondente “Novibloc Fondente Extra”;
– 100 gr di burro;
– 100 gr di zucchero;
– 2 tuorli;
– liquore q.b.;
– codette, granella di pistacchio e cacao amaro per la decorazione.

Il procedimento è semplicissimo.

Anzitutto, sbricioliamo i biscotti in maniera grossolana, e lasciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente “Novibloc Fondente Extra” ed il burro. Uniamo tutti gli ingredienti ai biscotti sbriciolati in precedenza, e più esattamente: il cioccolato ed il burro fuso, lo zucchero, i due tuorli d’uovo ed il liquore.

Amalgamiamo il tutto energicamente, al fine di ottenere un composto omogeneo. A questo punto, formiamo delle piccole praline, della dimensione di una noce, ed arrotoliamole in una delle tre granelle, a nostra scelta. Lasciamole riposare almeno due ore in frigo. Il risultato sarà eccezionale e stupirà tutti, grandi e piccini!

Per visualizzare la ricetta ed il procedimento: https://www.youtube.com/watch?v=yINMTfqGPig

Lascia un commento