Crema pasticcera al cioccolato bianco: ricetta

La crema pasticcera è una delle preparazioni dolciarie più note e apprezzate. Dolce e cremosa, accompagna pasticcini, biscotti, torte, tortini, crostate o può essere utilizzata per la farcitura di croissant e brioches.

Oggi vi proponiamo una delle varianti più amate: la crema pasticcera al cioccolato bianco. Col suo colore tenue e la sua consistenza soffice, questa crema è l’ideale da abbinare ad ogni tipo di dolce o da gustare al cucchiaio. In ogni caso, resterete sbalorditi dalla sua morbidezza e il vostro palato ne sarà piacevolmente appagato.

Preparare la crema al cioccolato bianco è piuttosto semplice: seguite la nostra ricetta e sarà pronta in pochi passaggi!

Preparazione

Difficoltà: bassa

Preparazione: 15 min

Cottura: 25 min

Costo: basso

Ingredienti per 500gr di crema

Cioccolato bianco 250gr

Zucchero 50gr

Tuorli d’uovo 2

Farina 00 15gr

Latte intero 250gr

Se siete intolleranti alle uova o semplicemente preferite una crema più leggera, potete preparare la ricetta con i seguenti ingredienti:

Cioccolato bianco 250gr

Latte condensato 60gr

Farina 00 20gr

Latte intero 250gr

Procedimento

Il primo step nella preparazione della crema pasticcera al cioccolato bianco consiste nel tagliare il cioccolato in scaglie grossolane. Mettete poi da parte le scaglie e prendete un pentolino in cui farete scaldare il latte a fuoco basso fino a farlo intipiedire.

Sbattete ora i tuorli con lo zucchero, con l’ausilio di una frusta, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Al composto aggiungete a poco a poco la farina setacciata e poi il latte tiepido. Mescolate per amalgamare bene il tutto e poi passate il composto in una pentola, avendo cura di filtrarlo per eliminare eventuali grumi.

Fate addensare la crema a fuoco basso, mescolando energicamente per non farla attaccare al fondo, per circa venti minuti.

Appena la crema avrà raggiunto la giusta consistenza, aggiungete il cioccolato a scaglie e mescolate ancora per circa cinque minuti, fino a che non si sia tutto completamente amalgamato.

La crema pasticcera al cioccolato bianco è pronta per essere gustata: fatela rassodare in un contenitore largo e basso, coperto da pellicola a contatto, per evitare la formazione di crosticine in superficie durante il raffreddamento.

Conservate la crema in frigo fino al momento di servirla, così da poterla assaporare più soda e densa.

Procedimento per la crema senza uova

La preparazione è molto simile alla precedente.

Dopo aver tagliato il cioccolato a scaglie e fatto intiepidire il latte, mescolate in una ciotola la farina setacciata e il latte condensato. Aggiungete il latte tiepido a poco a poco, cercando di evitare la formazione di grumi.

Passate il composto in un pentolino e fatelo addensare a fuoco basso, continuando a mescolare.

Appena la crema sarà completamente densa, sarà pronta.

Conservazione

La crema pasticcera al cioccolato bianco può essere conservata in frigo per un massimo di quattro giorni, sempre tenendo una pellicola a contatto o in un contenitore ermetico, per evitare l’ingresso di aria.

Suggerimenti

Un metodo piuttosto coreografico per servire la crema al cioccolato bianco è di metterla in bicchierini di vetro, con un topping di salsa al cioccolato o scagliette di cioccolato bianco o, a contrasto, di cioccolato fondente.

Potete utilizzare la crema anche come farcitura per i vostri dolci o come base per budini: una prelibatezza che si presterà ad ogni vostra idea in cucina!

Lascia un commento