Cioccolato e colesterolo, più una ricetta sfiziosa

Quale legame c’è tra cioccolato e colesterolo? Come può influire il mangiare cioccolato fondente nella propria dieta sui livelli di colesterolo?

Il cioccolato fondente è il migliore alleato per il corpo. Rispetto alle altre tipologie di cioccolato, essendo quasi totalmente puro e amaro, contiene grandi proprietà benefiche. Prime fra tutte quelle antiossidanti. Grazie alle loro sostanze riescono ad impedire la formazione di ossidi all’interno del corpo, causati dai radicali liberi, donando energia e vitalità e rinvigorendo la pelle. Inoltre il cioccolato è ricco di sali minerali tra cui il magnesio che permette la dilatazione delle arterie, impedendo il diabete e altre malattie croniche. Ricco di triptofano, il cioccolato dona buon umore e migliora il sonno. Inoltre diminuisce gli effetti dell’ansia e dell’emicrania.

Gli effetti del cioccolato sul colesterolo

A seguito di studi scientifici eseguiti dalla British Journal of Nutrition e dalla University of Hull, si è scoperto che il cioccolato, fondente o al latte, possiede delle capacità di riduzione del colesterolo. La grande quantità di flavonoidi presenti nel cioccolato, permette di diminuire il colesterolo LDL, riducendo la possibilità di avere danni cardiovascolari. La presenza di antiossidanti come l’ossido nitrico, favorisce l’assorbimento degli zuccheri. Questo impedisce che si accumulino all’interno delle arterie.

Il tutto va adeguato ad una dieta ben precisa che permetta la protezione del corpo. Se da una parte gli studi dimostrano che un consumo non esagerato di sostanze ricche di antiossidanti, come il cacao, riduce la possibilità di avere l’ ipercolesterolemia, dall’altro lato non si sa quanto un consumo e un assorbimento prolungato di flavonoidi faccia bene all’organismo. In futuro forse sarà meno importante (è di poco fa la notizia della scoperta di un vaccino contro il colesterolo), ma per il momento l’alimentazione è fondamentale!

I benefici del cioccolato sono veramente molti, soprattutto per quanto riguarda quello fondente.
Con questo delizioso ingrediente si possono preparare piatti veramente unici. Tra dolci e salati potete sbizzarrirvi come meglio desiderate, stuzzicando i palati di tutti i commensali. Di seguito una ricetta salata, veloce e facile da preparare, dal gradevolissimo sapore insolito del cioccolato.

Ora vediamo una ricetta curiosa e molto buona: la Pasta con un dolce sugo al cioccolato

Ingredienti per la pasta:

350gr di pasta lunga o corta, mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva, aglio, sale grosso, peperoncino, 100 gr di cioccolato fondente (circa un cubo).

Procedimento:

In una padella disponete l’olio, lo spicchio di aglio e il peperoncino. Fate rosolare per bene tutti gli ingredienti. Quando l’aglio avrà assunto un colore leggermente bruno, spegnete. In una pentola mettete abbondante acqua. Appena giungerà ad ebollizione aggiungete una manciata di sale grosso e la pasta. Aspettate che arrivi a cottura. Nel frattempo prendete il coccolato e riducetelo a scaglie. Scolate ancora al dente trattenendo un po’ di acqua di cottura. Versatela nell’olio e mantecate. Aggiungete il cioccolato continuando a mescolare. Se necessita potete aggiungere altra acqua di cottura. In questo modo il cioccolato si scioglie avvolgendo tutti gli spaghetti come una crema.

Decorazione

Mettete la pasta su un piatto da portata e spolverizzate con un pizzico di peperoncino. Dovete servirla ancora calda.

E per la merenda, senza esagerare. provate gli ottimi Brownie al cioccolato http://cioccolato.org/ricetta-brownie-al-cioccolato.html

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *