VeganStart

Crema ganache al cioccolato: la ricetta

Ricetta ganache al cioccolato

La crema ganache è una delle preparazioni dolciarie maggiormente impiegate per la farcitura di dolci e la guarnizione di torte. Chiamata anche “parigina” o ganache al cioccolato, tale crema si realizza mescolando panna fresca, cioccolato fondente e burro. In base alla consistenza che si desidera ottenere, sarà possibile variare leggermente la quantità degli ingredienti impiegati.

Il nome ganache deriva dal francese e significa letteralmente “maldestro”. La sua nascita deriverebbe infatti proprio da un errore di manipolazione. Leggenda vuole che un apprendista pasticcere parigino fosse apostrofato dal suo maestro con l’appellativo di ganache in quanto versò per errore della panna bollente nel cioccolato. Quell’errore però, si trasformò in una vera e propria delizia per il palato pronta ad entrare nei libri di pasticceria. Per questo prese il nome proprio da quell’epiteto sgarbato con il quale il suo inventore involontario fu apostrofato.

Crema ganache: impieghi

La crema ganache ha una storia magica alle spalle che rende la sua preparazione ancora più piacevole. E’ il perfetto esempio di come in cucina un semplice errore può trasformarsi in qualcosa di delizioso ed inedito. Ne deriva una crema a base di cioccolato fondente, dalla densità perfetta, vellutata e compatta al punto giusto. Il suo gusto è intenso ed avvolgente e si presta alla perfezione per decorare e farcire torte, cupcake, crostate, mignon. Non meno golosi i dolci al cucchiaio realizzati impiegando la crema ganache al cioccolato. La sua consistenza, tuttavia, la rende perfetta anche per ricoprire torte che poi verranno successivamente decorate o rivestite di pasta di zucchero o cioccolato plastico.

Ingredienti

La sua preparazione è molto semplice, veloce e non prevede una vera e propria cottura. Vediamo a seguire ciò di cui abbiamo bisogno per realizzare circa 250 gr di crema ganache:

  • Cioccolato fondente: 150 gr
  • Panna liquida fresca pronta da montare: 100 gr
  • Burro morbido: 25 gr

Procedimento

La preparazione della crema ganache al cioccolato è davvero semplice e veloce. I passaggi che permetteranno di portare a compimento la nostra ricetta sono piuttosto brevi.

  1. Versiamo la panna in un pentolino e mettiamola sul fuoco fino quasi a raggiungere il bollore.
  2. Tritiamo finemente il cioccolato fondente e versiamolo in una ciotola a parte.
  3. Raggiunta la temperatura della panna, versiamola sul cioccolato, inizialmente solo per un terzo. Mescoliamo mentre rimettiamo a fuoco bassissimo la panna rimasta, in modo da tenerla calda.
  4. Dopo aver incorporato alla perfezione la prima parte di panna, versiamo metà del restante composto e proseguiamo a mescolare. Continuiamo in questo modo fino a quando non verseremo l’intera quantità di panna unendola al cioccolato.
  5. Mescoliamo in modo energico fino a quando non si otterrà un composto liscio e dalla consistenza omogenea.
  6. Tagliamo a cubetti il burro morbido ed uniamolo poco alla volta al nostro composto, mescolando fino a quando non si sarà sciolto.

Ecco ottenuta la nostra ganache al cioccolato!

Consigli finali

La crema ganache al cioccolato potrà essere conservata in frigorifero coperta per un massimo di tre giorni. Ricordiamo che i vari ingredienti dovranno essere mixati in base al tipo di cioccolato impiegato. Se la sua percentuale di cacao è alta, allora occorrerà aggiungere una maggiore quantità di panna. Se vorrete ottenere dei cremini, occorrerà abbassare la quantità di panna liquida. Al contrario, per farcire o coprire torte, allora sarà necessario aumentare la sua quantità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *